Simple, Free Image and File Hosting at MediaFire

Promesse elettorali

Come bolle di sapone create da giocolieri disarticolati sono destinate a dissolverrsi in breve tempo le recenti promesse propinate dalla varie forze politiche. Il debito pubblico è arrivato ormai a 2.800 miliardi di euro imponendo esso stesso le scelte da compiere a chi ha un minimo di buon senso. La flat tax e il reddito di cittadinaza in ogni caso sono irrealizzabili. Del declino inesorabile del nostro Paese non si ha avuto nemmeno il coraggio di parlarne. Una soluzione seria alla povertà estrema e crescente non è stata prospettata in modo serio e non retorico. La fine del lavoro così come stato conosciuto dalle passate generazioni non è stato nemmeno sfiorato negli inutili dibattiti. La robotizzazione se libererà l'uomo dai lavori alienanti e ripetitivi ne sancirà il termine. Dovremmo ripensare ad un nuovo impianto costituzionale ma non si vede nessun dibbattito all'orizzonte.

jscomments: provider: disqus